fbpx

La Scuola Primaria paritaria bilingue Pianca School offre curriculum estremamente ricco di opportunità che integra in modo funzionale e armonico i programmi Ministeriali Italiani con i programmi internazionali inglesi di Cambridge Primary e valorizza ogni aspetto interdisciplinare e trasversale che viene apportato dalla sinergia dei due curriculi, delle due lingue e delle due culture.

 

Il curriculum viene svolto suddividendo equamente l’utilizzo della lingua italiana e della lingua inglese per permettere la competenza linguistica e lessicale in tutte le discipline.

 

Le discipline del curricolo di base: italiano, matematica, storia, geografia, vengono insegnate da insegnanti italiani, a garanzia della padronanza linguistica, di una solida comprensione della matematica, della conoscenza degli aspetti umanistici e culturali legati alla storia e alla cultura italiana.

 

Le discipline espressive: arte, musica, educazione fisica e le discipline del Cambridge Pathway: inglese, matematica, scienze, ICT Starters, Cambridge Global Perspectives vengono insegnate da insegnanti madrelingua inglese.

 

Cambridge Pathway inizia con il Cambridge Primary per gli studenti dai 5 agli 11 anni. Il primo anno di studio, corrispondente all’ultimo anno della scuola dell’Infanzia, denominato Reception, è un anno propedeutico ad un buon inserimento alla scuola Primaria. I successivi 5 anni corrispondono alla nostra scuola Primaria.

 

Seguire il programma Cambridge Pathway offre alla nostra scuola una preziosa occasione di caratterizzare fin dai primi anni di scuola l’area linguistica, l’area scientifica e lo sviluppo delle Social Skills.

LA DIDATTICA

Il programma accademico è arricchito da un’ampia gamma di eventi, di progetti e di attività complementari. Ogni anno tutte le classi partecipano alle giornate dei giochi delle Case – House System, ogni classe ha un ampio programma di progetti annuali e di uscite didattiche.

CENTRALITA’ DELLO STUDENTE

Questa didattica così diversificata e attiva, caratterizzata dalla progettualità e dell’esperienza, ricca di situazioni autentiche nelle quali il bambino viene guidato all’autonomia e alla capacità di fare da solo (imparare ad imparare – fare ricerca), offre al bambino le opportunità per esprimere tutto il suo talento, soddisfare con curiosità il piacere della scoperta e delle nuove conoscenze, vivere con soddisfazione il percorso di studio, dove lui è il protagonista principale, lui è l’imprenditore del suo apprendimento.

VALORE DEL TITOLO DI STUDIO

La scuola Primaria Pianca School è scuola paritaria: una Scuola Pubblica non statale che garantisce l’equiparazione dei diritti e dei doveri degli studenti, l’assolvimento dell’obbligo di istruzione, l’abilitazione a rilasciare titoli di studio aventi valore legale.

CERTIFICAZIONE LINGUISTICA

Nel corso della scuola Primaria, a partire dalla classe seconda, gli alunni possono certificare le competenze nelle discipline di Cambridge Pathway con Cambridge Primary Progression Tests e sostenere gli esami di certificazione linguistica Esol Cambridge: Starters (YLE Starters), Movers (YLE Movers), Flyers (YLE Flyers), Key (KET) for Schools.

Al termine di Cambridge Primary gli alunni sostengono l’esame internazionale Cambridge Primary Checkpoint.

ESOL CAMBRIDGE

LIBRI DI TESTO

In riferimento al curricolo italiano vengono adottati i testi relativi alle Indicazioni Nazionali.

Come libri di testo relativi alle materie svolte in lingua inglese utilizziamo i libri approvati da Cambridge Assessment International Education, che offrono un approccio basato sull’indagine, ricco di stimoli per imparare l’inglese con un focus internazionale.

 

In classe prima per avviare i bambini alla lettura e alla scrittura viene utilizzato il “Jolly Phonics” che presenta un approccio ludico e divertente per presentare i fonemi dell’alfabeto inglese. Per la lettura utilizziamo “Oxford Learning Tree” – un programma di lettura graduata che parte dai libri senza parole a testi più ricchi con capitoli – chapter books e presentiamo una ricca raccolta di testi di antologia della letteratura inglese per fascia di età utilizzati nelle scuole anglofoni.

PARTECIPAZIONE DELLE FAMIGLIE

La disponibilità di tutti i docenti della scuola, l’organizzazione dei sistemi efficaci di comunicazione, la pubblicazione degli eventi che caratterizzano ogni anno scolastico, le occasioni di partecipazione alla vita scolastica, il registro elettronico, gli incontri periodici e i colloqui programmati con gli insegnanti, consentono alle famiglie di seguire costantemente il percorso e i progressi dell’alunno.

CALENDARIO SCOLASTICO

L’attività didattica della scuola dell’obbligo segue il calendario regionale.

GLOSSARIO

ICT STARTERS 

Leggi

 ICT (Information and Communications Technology), ovvero la tecnologia dell’informazione e della comunicazione è ormai considerata, nell’esperienza educativa globale, una nuova forma di alfabetizzazione insieme alla lettura, la scrittura e al far di conto. Cambridge ICT Starters pone le basi per l’educazione informatica degli studenti dai 5 ai 14 anni per renderli utenti autonomi e consapevoli dell’impatto che la tecnologia ha sulle nostre vite e dei problemi della sicurezza informatica. Il programma prevede lo sviluppo delle competenze di base che includono la video scrittura, la grafica digitale, la creazione e la fruizione di database, di presentazioni multimediali, dell’editing audio e video, l’utilizzo dell’email e di internet.

Ritorna

SOFT SKILLS

Leggi

Sono le competenze trasversali che favoriscono lo sviluppo della persona nella costruzione del sè, nella costruzione di corrette e significative relazioni con gli altri, e di una positiva interazione con la realtà naturale e sociale. In ambito personale determinano la consapevolezza del proprio valore e delle proprie abilità, la capacità di prendere decisioni e di negoziare con gli altri creando consenso e fiducia, di individuare le possibili migliori soluzioni ai problemi sviluppando abilità di problem solving. In ambito relazionale accrescono la capacità di affermarsi nelle relazioni sociali, di migliorare la capacità comunicativa, di lavorare in gruppo e di cooperare per il raggiungimento di obiettivi comuni.

Ritorna

 

CAMBRIDGE GLOBAL PERSPECTIVES

Leggi

Cambridge Global Perspectives è una materia interdisciplinare che si sviluppa in riferimento a una vasta gamma di argomenti e problematiche di interesse dei giovani del mondo di oggi in veloce evoluzione e continuo cambiamento. Offre agli studenti dai 5 ai 19 anni l’opportunità di sviluppare, su un piano pratico e in un contesto reale, quelle competenze (soft skills) che servono per avere successo a scuola, all’università, nelle loro future carriere e in ogni contesto di vita. Il programma si basa su metodologie efficaci e coinvolgenti, attraverso lavori di gruppo, seminari, progetti e collaborando con altri studenti in giro per il mondo. L’enfasi è posta sullo sviluppo dell’abilità di pensiero critico (problem solving) su una vasta gamma di argomenti e problematiche che interessano il mondo di oggi; portandoli in un cammino di crescita che li porti a considerare diversi punti di vista, dalla prospettiva personale, a quella territoriale a quella globale.

Ritorna

PROGETTI

DELLA SCUOLA PRIMARIA

PIÙ ARTE A SCUOLA

Il progetto prevede l’intervento di un esperto per un ciclo di proposte che hanno l’obiettivo di far conoscere la storia dell’arte ai bambini in modo divertente, utilizzando il metodo del “fare”, del mettere in pratica l’arte, con lo scopo di fornire ai bambini gli strumenti più adatti alla realizzazione di elaborati d’arte a loro misura. I temi suggeriti, le tecniche di volta in volta sperimentate, e l’intervento stesso dell’insegnate, faranno da supporto alla creatività dei bambini e senza fretta o forzature li indirizzano verso una crescita armoniosa.

Ogni incontro si articola in due momenti. Nella prima parte teorica vengono proposte attività che conducono alla scoperta di una determinata corrente artistica, attraverso l’osservazione e la lettura delle modalità espressive dei più importanti Maestri: il percorso infatti prevede la visione di opere d’arte contemporanee o classiche.

Nella seconda parte di laboratorio, invece, gli allievi imparano a lavorare come gli artisti stessi. L’analisi dei loro tratti distintivi, unitamente all’uso di materiali non convenzionali, sprona bambini e la loro creatività, ad esprimersi attraverso canali e nuove modalità da sperimentare.

Il progetto è pianificato in modo che alla fine di ciascun incontro di due ore, gli alunni riescano a realizzare un loro manufatto, preparato secondo il loro gusto, sulla base dell’argomento affrontato, senza però dimenticare gli aspetti tecnici, acquisiti attraverso la dimostrazione dell’uso corretto degli strumenti e delle diverse procedure.

CREATIVE WRITING

Il progetto Creative Writing, finalizzato all’ arricchimento della capacità di scrittura creativa degli alunni, vuole  aiutarli a conoscere e utilizzare le diverse tecniche di scrittura, e migliorare i loro testi arricchendo il contenuto con esperienze vissute, conoscenze, pensieri, creatività, emozioni.

Il progetto viene svolto sia in lingua italiana che in lingua inglese per permettere agli alunni di sviluppare e arricchire il lessico in entrambe le lingue e sviluppare il bilinguismo anche nei testi scritti.

EDUCAZIONE STRADALE

YEAR 1

Il progetto è finalizzato alla conoscenza delle principali regole della sicurezza stradale, del riconoscimento dei valori della segnaletica, a vivere la strada in modo più accorto, sicuro e responsabile, sia come pedoni, sia come ciclisti e futuri automobilisti.

Il progetto si conclude con un’esperienza arricchita dalla presenza della polizia Municipale, con una mattinata presso il campo scuola di Parè dove poter mettere in pratica quanto imparato.

Nell’ambito dell’educazione Stradale, la classe partecipa al concorso annuale “Bici Scuola”, nella sezione Educazione Stradale, promosso dall’organizzazione del Giro d’Italia.

TUTTI A BORDO

YEAR 1

Il progetto “Individuazione precoce degli bambini a rischio di DSA”, anche conosciuto come progetto “Tutti a bordo”, è coordinato in collaborazione con il CTI (Centro Territoriale per l’integrazione) e l’Ulss 2. Ha come finalità l’individuazione precoce di possibili difficoltàlegate all’apprendimento, e il rilevamento di eventuali aree deboli, per poter intervenire con materiale operativo calibrato sulle diverse fasi di sviluppo della letto-scrittura, nelle quali i bambini possono trovarsi.

Il progetto prevede la somministrazione di due prove di dettato (gennaio e maggio) agli alunni di classe prima, i cui risultati vengono valutati con l’intervento di un logopedista e del referente d’Istituto. Sulla base dei risultati della prova vengono indicate ai docenti le adeguate strategie didattiche di potenziamento, personalizzate sulle difficoltà di ogni singolo alunno. La prova di dettato somministrata a maggio verifica i progressi del singolo e della classe e fornisce un feedback sull’eventuale necessità di ulteriori potenziamenti nel periodo estivo o il superamento delle difficoltà emerse nel primo periodo.

Il progetto NON ha finalità di valutazione diagnostica di difficoltà, ma permette agli insegnanti di personalizzare il più possibile i percorsi di apprendimento per aiutare al meglio i bambini nel loro sviluppo e di acquisire e condividere strategie didattiche utili a facilitare l’apprendimento della letto-scrittura.

RECYCLE RANGER

YEAR 1

Gli alunni della classe seconda, ogni anno, partecipano al progetto di Educazione Ambientale finalizzato a sensibilizzare i bambini sulle problematiche legate alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente, educarli al rispetto degli spazi della scuola, della casa e degli spazi pubblici; a educali al risparmio energetico e alla raccolta differenziata dei rifiuti.

Ai bambini della classe seconda è stata data la responsabilità di tenere pulita la nostra scuola, diventando “amici della natura”. Vengono nominati Recycle Rangers (Sceriffi della Salvaguardia dell’ambiente Scolastico) e rimangono in carica per tutto l’arco dell’anno scolastico. I Recycle Rangers hanno il compito di organizzare la raccolta differenziata all’interno della propria classe, e promuoverne l’importanza, sia nell’ambito scolastico richiamando tutti i compagni della scuola ad essere rispettosi e collaborativi, che in tutti gli altri contesti.

Ogni anni gli alunni di seconda colgono con entusiasmo questa opportunità, che li rende protagonisti nello svolgimento di un incarico di responsabilità.

Il progetto viene sviluppato anche in collaborazione con la SAVNO – l’azienda che gestisce si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti per il comune di Conegliano, con la quale vengono organizzati incontri formativi e una visita alla loro sede .

Tutte le classi della scuola primaria partecipano al Festeggiamento di Earth Day – il 24 Aprile, con un’assemblea speciale, e partecipano alla giornata dell’ecologia promosso dal comune di Conegliano durante la quale i bambini, muniti di guanti e sacchetti, ripuliscono gli spazi esterni della scuola.

NUTRILANDIA

YEAR 1

Il progetto è finalizzato ad aiutare i bambini a comprendere l’importanza di una buona alimentazione e promuovere sane abitudini alimentari a scuola e a casa, potenziando il consumo di alimenti salutari per la salute, come frutta e verdura.

Il percorso mira a:

  • insegnare ai bambini che i cibi contengono sostanze nutritive per l’organismo e forniscono l’energia necessaria per crescere e per fare movimento
  • rendere consapevoli i bambini in merito all’importanza di una dieta varia in relazione ai bisogni nutrizionali e al proprio fabbisogno energetico
  • far riflettere sull’importanza e sui benefici di scegliere consapevolmente gli alimenti nei diversi momenti alimentari della giornata, in particolare per la prima colazione e la merenda
  • promuovere attività di movimento con lo scopo di incoraggiare l’assunzione di stili di vita sani.

La formazione sul tema della Sana Alimentazione vede il momento conclusivo nella recita annuale della classe: “Nutrilandia”, una città dove vivono vegetali molto speciali, che sanno cantare, ballare e recitare; dove ci sono un Re Golosone e il suo pagetto Sir Grasso, le proteine Blues, i carboidrati Rap, le vitamine e tanti altri personaggi del mondo vegetale che presentano il tema degli alimenti indispensabili per una dieta sana e bilanciata.

Nell’ambito dell’educazione alla Sana Alimentazione, la classe partecipa anche al concorso annuale “Bici Scuola”, nella sezione Educazione Alimentazione, promosso dall’organizzazione del Giro d’Italia.

IL CIRCO DEL CUORE

YEAR 4

Il progetto si sviluppa all’interno dell’educazione socio – affettiva sul tema di educazione alle emozioni. Conduce gli alunni nella preparazione di una recita nella quale, utilizzando i canali di comunicazione verbale e non verbale, il gesto, il colore e il suono, presentano la loro bravura nell’interpretare le emozioni, presentare il significato dell’empatia legata ai propri sentimenti e a quelli altrui.

FIVE YEARS AT PIANCA SCHOOL

YEAR 5

Il progetto conduce gli alunni della classe quinta, al termine della scuola primaria, in un viaggio a ritroso nei loro 5 anni alla Pianca School, per documentarne le tappe più significative e rivivere le emozioni provate! Lo fanno con l’utilizzo delle tecnologie, per produrre una presentazione finale in Powerpoint, con le foto più significative del percorso della classe nei cinque anni alla “Pianca School”, con didascalie, commenti, transizioni e musica.