L’orario di arrivo a scuola è dalle ore 8.15 alle 8.25.

Le lezioni iniziano alle ore 8.25, tutti i giorni dal lunedì al venerdì.

La scuola offre la possibilità di scegliere:

  • il modello a 40 ore (modello completo a tempo pieno)
  • il modello a 38 ore (esclusione del pomeriggio di laboratori “Più espressività a scuola” nei quali viene svolto il laboratorio di teatro, il cineforum, …)
  • il modello a 36 (esclusione dei due pomeriggi di “Più inglese a scuola” nei quali viene svolta la preparazione agli esami Esol. Cambridge)
  • il modello a 34 ore (esclusione di tutti e tre i pomeriggi sopra elencati)

Il modello con la frequenza del tempo pieno ha orario dalle 8.25 alle 15.40. Per la distribuzione orarie delle discipline vedasi “Quadro orario”. [mettere link di collegamento a quadro orario che è nella cartella istruzione]

La scuola offre il servizio di anticipo o di prolungamento dell’orario per il quale è necessario prendere accordi in segreteria.

Orario giornaliero delle lezioni (ore di 45 minuti)

UnitàLezioniOrario
L’orario delle lezioni è distribuito dal lunedì al venerdì (settimana corta).
Prima unità (3 lezioni) 08.25 - 09.10
09.10 - 09.55
09.55 - 10.40
Ricreazione 10.40 - 10.55
Seconda unità (2 lezioni)

11.00 - 11.45
11.45 - 12.30
12.30 - 13.15

Pranzo - ricreazione 13.15 - 14.10
Terza unità (pomeriggio) (2 lezioni) 14.10 - 14.55
14.55 - 15.40

Tale scelta si basa su tre considerazioni:

  • La prima riguarda la tipologia dell’utenza, che per due terzi risiede fuori Conegliano, per cui l’impegno scolastico è appesantito dalla pendolarità. È evidente che per questi alunni al tempo-scuola ordinario si deve sommare il tempo della trasferta giornaliera.
  • La seconda perché sembra corrispondere maggiormente alle esigenze dei bambini disporre di un tempo di apprendimento ampio e di due giorni di pausa per il riposo e il divertimento.
  • La terza per meglio rispondere alle esigenze di tutta la famiglia di poter contare su un fine settimana dedicato al consolidamento delle relazioni affettive e all’arricchimento delle esperienze extra –curricolari offerte ai figli (attività sportive, spettacoli, escursioni, incontri con amici e parenti, coltivazione di hobbies, riposo e ricreazione ,..).